Menu
Caricamento Eventi

NAPOLI SALERNO E LE LUCI D’ARTISTA

Data: 10/12/2021 - NAPOLI

 NAPOLI – SALERNO E LE LUCI D’ARTISTA  10-12 Dicembre 2021

Pullman + Hotel**** + 2 Cene + 2 Pranzi + Ingressi e Visite Guidate + Tassa Soggiorno € 475,00

La città di Salerno , nel periodo prenatalizio, ospita la più spettacolare e suggestiva esposizione di opere d’arte luminosa, tutte installate presso le strade, le piazze ed aree verdi. In questi 3 giorni oltre ad ammirare le meravigliose Luminarie di Salerno, scopriremo che il Natale a Napoli è uno dei più antichi e tradizionali d’Italia e sorprende per folclore e senso artistico.

1° giorno 10 Dicembre:

Ritrovo dei partecipanti e partenza  dai luoghi convenuti. Soste lungo il percorso,  pranzo libero in autogrill.  Arrivo a Napoli nel pomeriggio ed inizio della visita guidata della città. Sita in via Duomo, la Cattedrale di Napoli, è dedicata alla Maria Assunta; in un secondo momento è stata consacrata anche a San Gennaro: il santo patrono di Napoli. Sebbene fatto costruire dal re Carlo II D’Angiò nel XIII secolo, il Duomo di Napoli, ha poco che possa essere ritenuto Francese o tecnicamente Gotico. Difatti risulta essere un gioiello artistico frutto di una stratificazione secolare che inizia in epoca paleocristiana. All’inizio gli artisti coinvolti erano soprattutto di origine francese, ma ben presto i lavori furono affidati a rappresentanti dell’arte locale e italiana. La cattedrale fu terminata sotto il re Roberto D’Angiò nel 1313-14. Il Complesso Monumentale di S. Chiara fu edificato tra il 1310 ed 1328 per volontà del re Roberto D’Angiò e di sua moglie, Sancia di Maiorca. Esso comprende la Chiesa gotica (Ostia Santa o Sacro Corpo di Cristo, poi Santa Chiara), il monastero ed il convento e fu innalzato allo scopo di realizzare una cittadella francescana per accogliere nel monastero le Clarisse e nel convento vicino i Frati Minori. La struttura comprende anche uno splendido chiostro maiolicato composto da 66 archi a sesto acuto che poggiano su altrettanti pilastrini in piperno rivestiti da maioliche con scene vegetali. Alcuni sedili colelgano i pilastri maiolicati e su di essi sono raffigurate scene di vita quotidiana di allora. Affreschi del ‘700 coprono le pareti dei quattro lati del chiostro e rappresentano allegorie, scene dell’Antico Testamento e santi. Posto al centro della Cappella Sansevero , il Cristo Velato di Giuseppe Sanmartino, cattura subito lo sguardo del visitatore che inizia a interrogarsi senza soluzione sul mistero di questa opera. Si racconta che il velo di marmo sul corpo del Cristo, sia in realtà un velo in tessuto, trasformato in roccia grazie ad uno speciale liquido inventato dal sinistro Principe di Sansevero, illustre alchimista. Molti, invece, sostengono che il sorprendete effetto sia tutto frutto del talento di Giuseppe Sanmartino, lo scultore che realizzò il Cristo velato. A San Gregorio Armeno è Natale tutto l’anno. In tutti i mesi, anche quando fa caldo e il Natale è lontano, i maestri sono all’opera per costruire i tipici presepi in sughero e i pastori in terraccotta. Al termine della visita guidata,trasferimento  in hotel a Napoli, cena e pernottamento.

2° giorno 11 Dicembre :

Dopo la prima colazione in hotel incontro con la guida salita in funicolare per la visita della Certosa di San Martino. La Certosa di San Martino sorge nello scenario incantato e sognante del belvedere di San Martino. E’ uno dei luoghi più amati dai napoletani che salgono quassù per abbracciare in un solo lo sguardo Napoli e l’intero golfo. Fu consacrata nel 1368. Ad essa fu conferito uno stile prettamente gotico che nel 1600 sarà convertito in barocco. Al termine della visita discesa in funicolare e pranzo in ristorante riservato. A seguire, trasferimento in pullman a Salerno. Visita guidata della città e del Duomo.  Nel Duomo di Salerno, luogo di culto cardine della città campana costruito in stile romanico nel XI secolo per volere di Roberto il Guiscardo e dedicato al Santo martire Matteo, è ubicata una spettacolare cripta barocca. Durante la visita si potranno inoltre ammirare le Luci d’Artista che non sono delle semplici luminarie di natale, bensì vere e proprie installazioni artistiche, opere d’arte, che vanno a arredare gli ambienti urbani della città.  Cena in ristorante riservato a Salerno. Rientro in pullman a Napoli e pernottamento in hotel.

3° giorno 12 Dicembre :

Dopo la prima colazione in hotel, incontro con la  guida e proseguimento della visita. Breve tour panoramico in bus fino alla collina di Posillipo per poi proseguire la passeggiata a piedi nel cosiddetto salotto napoletano dove si potranno ammirare dall’esterno Piazza del Plebiscito, Palazzo Reale e Galleria Umberto I.  A seguire visita del Teatro San Carlo.  Il Teatro di San Carlo di Napoli fu costruito nel 1737 su volontà del Re Carlo III di Borbone, e fu inaugurato 41 anni prima della Scala di Milano e 55 anni prima della Fenice di Venezia, motivo per cui rappresenta oggi il più antico teatro d’opera in Europa e tra i più capienti in Italia. Al termine della visita pranzo in ristorante riservato. Nel pomeriggio ritrovo del gruppo e partenza per il rientro.

 

         Stampa          Segnala ad un amico

Scegli il tuo luogo di partenza:

Quota a Persona in Camera Doppia€ 475,00
Quota in Singola€ 575,00Esauriti!
Quota Caparra a Persona in Camera Doppia€ 175,00Esauriti!
Quota Caparra in Singola€ 175,00Esauriti!
Quota Saldo a Persona in Camera Doppia€ 300,00Esauriti!
Quota Saldo in Singola€ 400,00Esauriti!

* L'utente che effettuerà l'acquisto per più persone, sarà considerato il capogruppo!
** ATTENZIONE: Per partenze in punti diversi effettuare ordini diversi!
***Il referente / capogruppo per ogni ordine deve essere una persona presente al punto di partenza scelto!

 

Evento: *

Data e luogo evento: *

Nome e cognome: *

Telefono/cellulare: *

Email: *

Numero posti: *

Accetto la Normativa sulla Privacy D. Lgs. 196/2003

Eventuali note: